RINGRAZIAMENTI E RICETTA

Cari Mario  e Gianluca vi ringrazio dei complimenti, e sono molto felice che avete già usato il blog a noi dedicato vuol dire che avete apprezzato il mio lavoro.Poi caro Gianluca va bene sia per la musica che per le ricette, mandami il materiale che lo pubblichiamo. UN ABBRACCIO NUNZIO 

POLPO  AL FORNO CON PATATE ( RICETTA DI NUNZIO)

 

Ingredienti

 

 polpo di scoglio (minimo 3/4 kg)
patate
sale
peperoncino
finocchio selvatico
rucola

 

Abbiate l’accortezza di congelare il polpo almeno 24/48 ore prima di cuocerlo. Decongelare il polpo, pulirlo (occhi e sacchetto dell’inchiostro) e metterlo in una taglia nella quale avrete messo dell’olio d’oliva a testa in giu’ (coi tentacoli a “fontana”) condirlo con poco sale, un po’ di peperoncino e un abbondante dose di finocchio selvatico (non i semi, però). Mettere a cuocere a fuoco lento . Dopo circa una 20/30 minuti (dipende dalle sue dimensioni)il polpo sarà a metà cottura ed avrà rilasciato molta della sua acqua. Aggiungete le patate tagliate piccole che avrete precedentemente condito ed insaporito con gli stessi ingredienti (sale,peperoncino e finocchio). Vedrete che l’acqua rossa del polpo colorerà le patate e le darà anche il suo sapore. cuocete ancora fino alla cottura del polpo(sentire con una forchetta la parte della testa) e delle patate.Aggiungere altro olio o condimenti se credete opportuno. Stendete su un grande piatto da portata della rucola fresca e adagiateci polpo e patate. …poi mi ringrazierete :-))

Indicazioni per tutti i tutor clinici del corso di bracciano

15072007250 gsa.JPG cari ragazzi ci sentiamo dopo circa un mese dal nostro incontro a Bracciano, e visto che io sono uno strenuo fautore del Blog per noi TUTOR ,vorrei invitarvi di mandarmi tramite EMAIL (caprettinunzio@virgilio.it) ogni lavoro scientifico o altro perchè almeno io lo inserisco nel Blog.Sicuro di una vostra partecipazione in massa vi saluto cordialmente IL VOSTRO POLPO CON LE PATATE ( SERENELLA E GIANLUCA CAPIRANNO)